Il doppio lavandino

di Carola Serminato

Il tempo dedicato alla cura di sé aumenta ogni anno e il bagno si conferma come il luogo della casa deputato al benessere. L’ambiente che filtra la nostra immagine e dove ci prepariamo al confronto con il mondo. L’incognita variabile resta il tempo di cui ciascuno ha bisogno prima del suo quotidiano debutto.
In ogni famiglia ci sono aneddoti divertenti sulle lotte intestine per l’occupazione del bagno: ricatti, minacce e infine rese sconsolate.

Tutti hanno i minuti contanti e allora chi si sacrifica per la pace domestica? Per evitare rinunce e malumori oggi è possibile trovare soluzioni nuove: l’introduzione di un lavabo gemello consente di occupare la stanza da bagno in due, grazie al raddoppio della postazione. Simmetrie nuove ci vengono in aiuto proponendo un’interessante sintesi tra spazio e stile.

Foto di copertina

Ispirata ai materiali e alle loro inedite combinazioni, la collezione 5.zero di Arblu nasce dalla ricerca di nuovi insiemi, di accordi fra superfici diverse. Un pensiero progettuale che valorizza l’individualità del gusto.

http://www.arblu.it

Continua a leggere sulla rivista digitale

© Riproduzione riservata.

Partner

I più letti

Una casa tutta per sé

Anche quando è di dimensioni contenute, la casa di un...

Cucine a scomparsa, tre proposte per nascondere pentole e fornelli

Le cucine a scomparsa sono il prodotto di un vivere ci...

Una storia di casa

Il tempo è un’artista che dona vita e carattere. Il su...

Open Space, tre idee per un ambiente unico e multifunzione

Arioso, conviviale e luminoso. Le nuove abitazioni rin...

Eleganti nascondigli

In un appartamento romano, lo stile classico si unisce...

100 Idee per Ristrutturare su Instagram