La divisione flessibile in stile industriale

di Veronica Balutto

Foto di Stefano Ferrando - Studio Vetroblu

Partizioni industrial

Lo studio Pantùma di Cagliari ha concentrato il suo intervento su di un appartamento parte di un edificio residenziale risalente agli anni ’50, che conservava i caratteri tipologici e funzionali dell’epoca. Il focus del progetto è stato quello di preservare la suddivisione tra cucina e salotto nella zona giorno, negli spazi e nelle funzioni.

Foto di Stefano Ferrando – Studio Vetroblu

«Il muro divisorio originale è stato demolito – racconta l’architetto Alessio Floris – la nuova porta scorrevole in acciaio e vetro a tutta altezza, consente di mantenere l’interazione visiva, pur rispettandone gli usi

Articolo pubblicato su 100 Idee per Ristrutturare di Aprile 2022

Guarda il progetto sulla rivista digitale

© Riproduzione riservata.

Partner

I più letti

Impianto elettrico: come intervenire durante la ristrutturazione

Le differenze tra adeguamento e sostituzione, e le car...

Una storia di successi

Il 2022 segna un’occasione speciale per Steel e per la...

Pranzare in terrazzo: 3 soluzioni super accessoriate per vivere e cucinare all’aperto

Nuove accezioni per lo spazio outdoor che amplia le su...

Recupero dei sottotetti: fascino di copertura

Un ambiente da recuperare con cura, prestando attenzio...

100 Idee per Ristrutturare su Instagram