Piccole tessere

di Giorgia Bollati

Il mosaico Sicis ha un forte impatto estetico, molto diverso da quello tradizionale, grazie alle forme, alle varianti decorative e ai grafismi.

Il mosaico si adatta a forme irregolari e crea suggestioni che arredano con sfumature, combinazioni di colore e una vasta gamma di materiali

«Le piastrelle, per funzionare, devono essere o molto grandi o molto piccole». Ne è convinto Jacopo Bracco, architetto dello studio di progettazione Blaarchitettura, che vede nel mosaico «un tipo di rivestimento dal fascino mutevole, capace di richiamare alla mente ambientazioni d’altri tempi e di creare molteplici effetti con le sfumature derivanti dalla combinazione di tessere diverse».

Il mosaico di vetro Trend coniuga estetica, funzionalità e versatilità.

Versatile e dinamico per la ripetitività del modulo geometrico, il mosaico è utilizzabile sia nei bagni più moderni e alternativi, sia in quelli più classici: «la pietra ha un’eleganza legata al passato che si adatta a design più retrò – prosegue l’architetto –, ma esistono altre tipologie di tessere realizzate in vetro o in pvc riciclato perfette per atmosfere più ricercate»…

Articolo pubblicato su 100 Idee per Ristrutturare di settembre 2021

Continua a leggere sulla rivista digitale

© Riproduzione riservata.

Partner

I più letti

La natura tutto l’anno

I giardini d’inverno permettono di godere dei benefici...

Superbonus 110 bonus agevolazioni

Superbonus, bonus e altre agevolazioni: tutte le novità del 2022

Con la fine dell’anno (dopo un autunno trascorso all’i...

Entrando in casa

L’ingresso annuncia la casa. È uno spazio che deve ess...

Funzionalità fuori città

Un casale di campagna alle porte di Roma, ristrutturat...

Un bagno vittoriano

Per gli amanti del retrò più spinto, il bagno vittoria...

100 Idee per Ristrutturare su Instagram