100 IDEE per Ristrutturare
Living

Smart Working

C’era una volta lo studio, quella stanza della casa dove una grande scrivania occupava lo spazio con la sua autorevole presenza. C’erano una volta bambini che giocavano a nascondino sotto scrivanie presidenziali in case bianche. C’era una volta – e c’è ancora – l’esigenza di tenere i conti in ordine, amministrare con saggezza quelle piccole comunità che chiamiamo famiglie.

Il computer, l’archivio di casa, i documenti: oggi tutto si rimpicciolisce e si fa digitale e così anche le abitazioni contemporanee rimodulano i propri spazi living per introdurre angoli destinati alla gestione della casa o delle professioni in smart working. Postazioni a scomparsa, scrivanie dalle dimensioni ridotte che integrano estetica e funzionalità, per poter contare su una postazione lavorativa domestica e poter modulare il tempo del lavoro sulla propria vita.

Foto di copertina

Ideato da Caccaro, Freedhome è il sistema che rivoluziona il tradizionale concetto di parete: da elemento strutturale a superficie da personalizzare. Disponibile in 45 varianti, tra cui il modulo scrivania che emerge dai frontali laccato opaco ombra.

www.caccaro.it

Related posts

Lampade scenografiche: luci soffuse per il soggiorno

Scale di stile per la casa su più livelli

100 IDEE per Ristrutturare

Scomparire è un’arte: massima fluidità degli spazi con le porte scorrevoli

Carola Serminato

Questo sito, come tutti gli altri siti, utilizza i Cookie. Accetto Leggi informativa