La vita è a tavola

di Giorgia Marino

Al centro del living, il tavolo è il fulcro della convivialità. Di legno, di vetro o di cristallo, l’importante è che ci sia posto per tutti.

Dal povero desco di legno dove si consumavano pane e vino in una famosa Ultima Cena di duemila anni fa, alla tavola rotonda attorno a cui discutevano re Artù e i suoi cavalieri; dai sontuosi banchetti dell’alta società parigina descritti da Marcel Proust fino agli interminabili pranzi di famiglia nella Napoli di Eduardo De Filippo. Che si tratti di rivoluzioni sociali o avvenimenti famigliari, da sempre le grandi cose accadono a tavola.

Pubblicità

In ogni cultura è quello il luogo delle relazioni e dello scambio. È di volta in volta strumento di diplomazia, collante per gli affetti e terreno che nutre le tradizioni. È teatro della politica, ma è anche un palcoscenico da allestire per i propri cari. «Non è più un mobile, è quasi un altare»…

Continua a leggere sulla rivista digitale

© Riproduzione riservata.

Partner

I più letti

Una casa tutta per sé

Anche quando è di dimensioni contenute, la casa di un...

Cucine a scomparsa, tre proposte per nascondere pentole e fornelli

Le cucine a scomparsa sono il prodotto di un vivere ci...

Open Space, tre idee per un ambiente unico e multifunzione

Arioso, conviviale e luminoso. Le nuove abitazioni rin...

Cucine a vista, le soluzioni per uno stile unico tra fornelli e divani

Cucine e tavoli da pranzo si aprono sui soggiorni, reg...

Una storia di casa

Il tempo è un’artista che dona vita e carattere. Il su...

100 Idee per Ristrutturare su Instagram