Contenitori componibili

di Paola Addis con il contributo dell’architetto Patrizia Panza

Project1 è il sistema giorno di Scilm rapido da montare e bello da vedere con linee essenziali

Con una cabina armadio, flessibile, aperta e posizionata a centro stanza, è possibile sfruttare lo spazio interno in modo semplice ed efficiente

Come i Casiers Standard progettati all’inizio del secolo scorso da Le Corbusier, utilizzati come divisori nel Pavillon de l’Esprit Noveau, gli arredi flessibili e posizionati all’interno degli ambienti possono ridefinire gli spazi, sostituendo in parte muri e tramezzi. Ecco che nuove concezioni di casiers aperti, impilabili, dalle linee fluide e leggere, aiutano a organizzare in aree dedicate la zona notte consentendo, al contempo, il passaggio della luce.

Pubblicità
Palo Alto è il nuovo progetto per la zona notte di Misuraemme.

Come ci ha spiegato l’architetto Patrizia Panza, fondatore del Poetical Living Interior Design Studio, o, la cabina armadio autoportante con telaio in alluminio verniciato, ante in vetro trasparente riflettente, luce led integrata nei ripiani…

Articolo pubblicato su 100 Idee per Ristrutturare agosto 2021

Continua a leggere sulla rivista digitale

Per approfondire

www.poeticalliving.com

© Riproduzione riservata.

Partner

I più letti

Una casa tutta per sé

Anche quando è di dimensioni contenute, la casa di un...

Life cucine: la nuova filosofia delle cucine da vivere

Life cucine è l’unica catena di centri cucine in itali...

Colori nuovi e delicati per arredare con eleganza il bagno

Per i suoi prodotti in ceramica, SDR propone nel nuovo...

Cucine a scomparsa, tre proposte per nascondere pentole e fornelli

Le cucine a scomparsa sono il prodotto di un vivere ci...

Open Space, tre idee per un ambiente unico e multifunzione

Arioso, conviviale e luminoso. Le nuove abitazioni rin...

100 Idee per Ristrutturare su Instagram