Con la realtà aumentata, è possibile visualizzare in anteprima le tapparelle di casa

di Redazione 100 idee per Ristrutturare

Le tapparelle Pracal nella variante di colore Poseidonia.
Le tapparelle Pracal nella variante di colore Poseidonia.

Pracal lancia un’innovativa piattaforma web che sfrutta la realtà aumentata per vedere in anteprima il suo catalogo di tapparelle e la loro resa sulle finestre di casa

«L’immaginazione circonda il mondo»: lo sosteneva in un’intervista quasi cento anni fa Albert Einstein per sottolineare come la nostra capacità di immaginare quello che ancora non c’è sia tra i grandi motori del progresso umano, nel suo caso scientifico.

Riportando il discorso su una dimensione più mondana, c’è da dire che tra gli “esercizi” più ardui in cui cimentarsi quando si fanno lavori di casa c’è proprio provare a immaginare la resa finale di un elemento. Che sia il colore delle pareti o dei serramenti, o di una cucina, o la forma di una mattonella, per molte persone compiere il salto mentale dal campione alla realizzazione è molto difficile. La scelta delle tapparelle non fa eccezione: sono importantissime per il design di una casa, e contribuiscono a definirne lo stile generale, ma anche estremamente funzionali perché permettono di gestire l’illuminazione e la ventilazione.

La tecnologia in aiuto della progettazione

In aiuto all’immaginazione di privati e progettisti è da tempo arrivata la tecnologia: il mondo dei rendering 3D è sempre più raffinato e realistico, e le aziende che vogliono tenersi al passo con le ultime opportunità nel campo della progettazione non possono ignorare questo strumento. Da sempre attenta a offrire ai suoi clienti scelta e versatilità, l’azienda campana Pracal ha lanciato una piattaforma web per la fruizione del suo catalogo di avvolgibili e tapparelle, completa di schede tecniche, video e visualizzazioni in realtà aumentata.

Le tapparelle Ariel di Pracal.
Le tapparelle Ariel di Pracal.

Come scegliere le tapparelle con la realtà aumentata della piattaforma Pracal?

Per provare la piattaforma di Pracal sono sufficienti pochi e semplici passaggi: sul sito dell’azienda si trova un codice QR da inquadrare con lo smartphone che dà accesso all’ambiente in realtà aumentata, dove un breve tour virtuale spiega quali criteri impostare per scegliere fra una tapparella per una finestra o una per un balcone, e successivamente come selezionare i vari modelli del catalogo dell’azienda. Si può scegliere tra 

  • Ariel, progettata per far filtrare più aria e luce delle normali tapparelle senza rinunciare alla privacy;
  • Zazà, la tapparella antizanzare che non compromette ventilazione e luce; 
  • Obliqua, il punto di incontro tra avvolgibile e persiana che con le sue tre modalità di posizionamento delle lamelle permette di regolare illuminazione e ventilazione;
  • Lupin, la tapparella autobloccante che garantisce la massima sicurezza, perfetta per case frequentate saltuariamente o se non si vogliono installare inferriate.

È possibile anche scegliere il colore della tapparella – l’azienda ne mette a disposizione per i suoi prodotti oltre settanta – e una volta conclusa l’esperienza virtuale si può inviare direttamente dal telefono la richiesta per un preventivo. 

Bastano uno smartphone e poche e divertenti operazioni, insomma, per scegliere le tapparelle di casa senza correre il rischio di fare errori di valutazione e pentirsene in seguito. Prova la piattaforma adesso, collegandoti al sito ar.pracal.com dal browser del tuo telefono.

Con la realtà aumentata della piattaforma web di Pracal, scegliere le giuste tapparelle per la casa  non è mai stato così facile.
Con la piattaforma web di Pracal scegliere le giuste tapparelle per la casa non è mai stato così facile.

Innovazione, ricerca e cura: la ricetta di Pracal 

La piattaforma per la fruizione web del catalogo prodotti è la più recente operazione di un’azienda che in quarant’anni di attività si è imposta come tra le più innovative del settore. Da sempre al passo con le ultime tecnologie e attenta a una gestione sostenibile dei processi produttivi riutilizzando gli scarti di produzione e lavorando con fonti energetiche rinnovabili, Pracal garantisce sistemi oscuranti interamente progettati e prodotti in Italia, pensati per venire incontro alle più diverse esigenze del cliente. Un’azienda di respiro internazionale ma profondamente radicata nel territorio, che ha saputo anche creare opportunità lavorative per molti giovani.

Per approfondire

www.pracal.com

© Riproduzione riservata.

Contenuto Sponsorizzato.