Un bagno in più

di Alessandro Mezzina

Aggiungere un secondo bagno in casa: puoi metterlo dove vuoi?

Fino agli anni Settanta del secolo scorso non era inusuale trovare case grandi con un solo bagno. Oggi invece il secondo bagno è diventato indispensabile anche in appartamenti relativamente piccoli, e la richiesta di aggiungerne uno in case che ne sono sprovviste è frequente. Ma è sempre possibile ricavare un secondo bagno? E lo si può mettere dove si vuole? Partiamo dalla seconda domanda: quando si posiziona un secondo bagno bisogna tenere conto di alcuni fattori.

A partire dalla posizione degli impianti. Un impianto idrico è formato da due parti, il carico (o adduzione) e lo scarico. Il primo consente all’acqua di arrivare dal contatore (o dalla caldaia) ai rubinetti attraverso una rete di tubazioni. E funziona a pressione…

Articolo pubblicato su 100 Idee per Ristrutturare luglio 2021

Continua a leggere sulla rivista digitale

Per approfondire

www.ristrutturazionepratica.it

© Riproduzione riservata.

Partner

I più letti

Un’idea facile e il bagno sembra un altro

L’estetica della placca Pucci, più piccola e sottile...

Giocare con gli spazi: tre proposte per ricavare due comodi bagni in un bilocale

Che si viva da soli o in coppia, un secondo bagno può...

Il piatto doccia c’è ma non si vede

Wedi Fundo Plano è un sistema per doccia filo paviment...

La divisione flessibile in stile industriale

Partizioni industrial Lo studio Pantùma di Cagliari...

La porta blindata si evolve

La cura per i dettagli e l'estetica nascondono l'anima...

100 Idee per Ristrutturare su Instagram