Vasca al centro

di Francesca Corsini

Vivo in un appartamento all’interno di una casa d’epoca. Mi piacerebbe inserire una vasca da bagno freestanding. Come posso orientarmi tra i diversi materiali e stili?

La vasca a libera installazione, detta anche freestanding, si distingue per la posizione, solitamente al centro della stanza da bagno. Imponente, elegante, nasce per il relax. È una soluzione che non richiede supporti e rivestimenti, ma può essere posizionata ovunque, compatibilmente con gli scarichi e le tubature del bagno. Trova felice collocazione in ogni ambiente?

Iconik di Kinedo è la vasca freestanding ovale con l’innovativa piletta click-clack

«Dal punto di vista impiantistico, la vasca freestanding non presenta particolari ostacoli – spiega l’architetto Jacopo Rettondini, dello studio Archiplan di Mantova –. Quando non è progettata insieme alla casa, ma viene inserita in un contesto preesistente, va verificata la fattibilità di portare lo scarico e l’alimentazione dell’acqua dove occorrono, così come deve essere appurata la portanza del solaio…

Articolo pubblicato su 100 Idee per Ristrutturare di dicembre 2021 – gennaio 2022

Continua a leggere sulla rivista digitale

© Riproduzione riservata.

Partner

I più letti

La natura tutto l’anno

I giardini d’inverno permettono di godere dei benefici...

Superbonus 110 bonus agevolazioni

Superbonus, bonus e altre agevolazioni: tutte le novità del 2022

Con la fine dell’anno (dopo un autunno trascorso all’i...

Entrando in casa

L’ingresso annuncia la casa. È uno spazio che deve ess...

Funzionalità fuori città

Un casale di campagna alle porte di Roma, ristrutturat...

Un bagno vittoriano

Per gli amanti del retrò più spinto, il bagno vittoria...

100 Idee per Ristrutturare su Instagram