Bagno di luce

di Eleonora Bosco

Foto di Pierangelo Laterza

Le docce che includono una finestra uniscono bellezza e funzionalità. Lo spazio dedicato al relax aumenta e si veste di materiali continui e innovativi

La doccia vicino alla finestra è una delle soluzioni più usate nelle nuove progettazioni di bagni e spazi wellness. «È una disposizione che adotto spesso nelle mie realizzazioni – racconta l’interior designer Simona Fogalesi –. Oltre a permettermi di organizzare lo spazio al meglio, mi dà anche la possibilità di immaginare ambienti esteticamente inediti e assolutamente personalizzati».

Foto di Pierangelo Laterza

In generale, le perplessità più comuni riguardano soprattutto la resistenza dell’infisso al contatto con l’acqua e la praticità di utilizzo della finestra. «A questo proposito consiglio sempre di inserire, se possibile, un serramento in pvc o alluminio in grado di sopportare alti tassi di umidità.

Articolo pubblicato su 100 Idee per Ristrutturare di Giugno 2022

Continua a leggere sulla rivista digitale

© Riproduzione riservata.

Partner

I più letti

Impianto elettrico: come intervenire durante la ristrutturazione

Le differenze tra adeguamento e sostituzione, e le car...

Una storia di successi

Il 2022 segna un’occasione speciale per Steel e per la...

Pranzare in terrazzo: 3 soluzioni super accessoriate per vivere e cucinare all’aperto

Nuove accezioni per lo spazio outdoor che amplia le su...

Recupero dei sottotetti: fascino di copertura

Un ambiente da recuperare con cura, prestando attenzio...

100 Idee per Ristrutturare su Instagram