100 IDEE per Ristrutturare
Living

Arredare con gli specchi: l’arte del riflettere

Non c’è oggetto più iconico, all’interno di una casa, dello specchio. Molto più di un semplice elemento di arredo, lo specchio plasma il carattere di un’abitazione e si riflette – rivelandola anche – sulla psicologia dei suoi abitanti.
Ne rimanda e moltiplica l’immagine, ma pure offre un varco verso altre dimensioni, un angolo per tuffarsi in se stessi. O, al contrario, espande gli spazi, si riempie di luce, diventa finestra spalancata sull’infinito. Che sia lo Specchio delle Brame che adula il vanesio o il passaggio dimensionale verso il Paese delle meraviglie, qualsiasi specchio va comunque accuratamente scelto e posizionato per inserirsi armonicamente nell’ambiente domestico. E, davvero, potrà fare magie: allargando stanze anguste, illuminando zone buie e donando fascino ad angoli trascurati o banali.

Foto di copertina

Anche una madia può diventare superficie specchiante.
Lo dimostra la collezione di madie di Riflessi, in diversi materiali e finiture, come il vetro scelto per Picasso e l’acciaio per Cubric (a lato).

www.riflessi.it

Related posts

Mezzi d’arredo per il soggiorno

Paola Addis e Cecilia Toso

Soggiorno double face per spazi piccoli

Carola Serminato

Scomparire è un’arte: massima fluidità degli spazi con le porte scorrevoli

Carola Serminato

Leave a Comment

Questo sito, come tutti gli altri siti, utilizza i Cookie. Accetto Leggi informativa