Di porta in porta

di Francesca Corsini

Innumerevoli combinazioni di colori, materiali e stili caratterizzano le porte e danno loro la forza di trasformare l’ambiente

Living, dall’inglese “to live”, vivere, è la zona più vissuta e condivisa della casa e ne esprime la personalità. E nel living la porta è il primo ingrediente chiamato a interpretare uno stile. Lo fa da protagonista con forme e colori incisivi, ma riesce a farlo anche quando è a scomparsa. Il contesto può essere classico, tradizionale, moderno, country, glamour, ma la porta resta regina dell’ambiente in cui viene calata: apre, chiude, socchiude e e lascia sempre la sua impronta.

Estetica e funzionalità si fondono in modelli infiniti che, con i loro dettagli, raccontano una storia, rappresentano un gusto. Mai anonime, le porte dividono gli spazi e li definiscono…

Articolo pubblicato su 100 Idee per Ristrutturare luglio 2020

Continua a leggere sulla rivista digitale

© Riproduzione riservata.

Partner

I più letti

Un’idea facile e il bagno sembra un altro

L’estetica della placca Pucci, più piccola e sottile...

Giocare con gli spazi: tre proposte per ricavare due comodi bagni in un bilocale

Che si viva da soli o in coppia, un secondo bagno può...

Il piatto doccia c’è ma non si vede

Wedi Fundo Plano è un sistema per doccia filo paviment...

La divisione flessibile in stile industriale

Partizioni industrial Lo studio Pantùma di Cagliari...

La porta blindata si evolve

La cura per i dettagli e l'estetica nascondono l'anima...

100 Idee per Ristrutturare su Instagram