A ciascuno il suo

di Carola Serminato

Compagno di viaggio fedele per il nostro riposo, il letto va scelto per gratificare corpo e mente, senza rinunciare alla bellezza

Negli ultimi mesi gli esperti hanno riscontrato un aumento dei disordini del sonno. L’Università di Helsinki ha persino chiesto a 800 persone di raccontare i propri sogni, scoprendo così che oltre la metà degli incubi, in questo periodo, ha come protagonisti elementi riconducibili alla pandemia e alle sue conseguenze.

Pubblicità

Ma chi soffre di insonnia lo sa, il letto può essere una “tana” in cui rifugiarsi anche quando non si riesce a dormire…

Articolo pubblicato su 100 Idee per Ristrutturare novembre 2020

Continua a leggere sulla rivista digitale

© Riproduzione riservata.

Partner

I più letti

Una casa tutta per sé

Anche quando è di dimensioni contenute, la casa di un...

Cucine a scomparsa, tre proposte per nascondere pentole e fornelli

Le cucine a scomparsa sono il prodotto di un vivere ci...

Open Space, tre idee per un ambiente unico e multifunzione

Arioso, conviviale e luminoso. Le nuove abitazioni rin...

Cucine a vista, le soluzioni per uno stile unico tra fornelli e divani

Cucine e tavoli da pranzo si aprono sui soggiorni, reg...

Una storia di casa

Il tempo è un’artista che dona vita e carattere. Il su...

100 Idee per Ristrutturare su Instagram