Una casa elettrica

di Maria Chiara Voci e Paola Triaca

Una casa elettrica
La pompa di calore ibrida Sphera EVO 2.0 EASYHybrid fa parte della gamma di pompe di calore proposte da Clivet con refrigerante ecologico R32 per riscaldamento, raffrescamento e produzione di acqua calda sanitaria.

Le pompe di calore sono oggi la tecnologia più diffusa per chi deve sostituire un impianto di climatizzazione esistente. Gli incentivi vanno scelti in base all’intervento e al committente

L’installazione di una pompa di calore per il riscaldamento invernale è un intervento sempre più frequente in Italia e preferito – anche in contesto residenziale – all’impiego di una caldaia tradizionale. La tecnologia è analoga a quella di un frigorifero da cucina, ma con un risultato opposto: produce calore prelevandolo da una fonte naturale esterna (aria, acqua o terra) e lo cede all’impianto tramite uno scambiatore.

Installando un inverter è possibile utilizzare la pompa di calore anche per la climatizzazione estiva. Il tutto, senza allacciamento al metano. Pompe di calore ne esistono di diverse tipologie e con costi molto differenti tra loro. Ma come scegliere? Premesso che il primo passo è sempre contattare un esperto per eseguire un’analisi precisa del contesto

Articolo pubblicato su 100 Idee per Ristrutturare di Maggio 2023

Continua a leggere sulla rivista digitale

© Riproduzione riservata.