Conquistare le altezze

di Leonardo Selvetti

Soluzioni che consentono di ampliare lo spazio abitabile di un ambiente domestico, i soppalchi combinano funzionalità ed estetica. Strutture che sono anche elementi di arredo

Il soppalco rappresenta una soluzione costruttiva che consente di ampliare lo spazio calpestabile e sfruttare l’intero volume della casa. Stanza aggiuntiva e polifunzionale, può ospitare una camera da letto, uno studio, una zona soggiorno, ma anche locali di servizio come bagni o ripostigli. Le innumerevoli possibilità costruttive e le varianti a livello di stile, materiali e colori lo rendono una soluzione versatile, che può integrarsi a 360° con l’ambiente e l’arredamento. Chi volesse optare per questa soluzione dovrà verificarne la realizzabilità effettiva in base alle normative vigenti e presentare il progetto – messo a punto da un architetto professionista – all’Ufficio Tecnico del proprio Comune di residenza.

Altezze minime. Le altezze minime dei soppalchi sono definite per legge. Esiste un Decreto Ministeriale che fornisce parametri generali, ma ogni Regione può avere norme edilizie proprie, che – a loro volta – possono essere rielaborate dai Comuni. In base al D.M., l’altezza minima del soppalco abitabile è 2,70 metri, che scende a 2,40 metri nel caso di locali servizi (bagni, corridoi, ripostigli), mentre quella della stanza in cui viene ricavata la struttura è 4,50 metri. Valori che variano da caso a caso. A Milano, il Regolamento Edilizio fissa a 2,10 metri l’altezza minima degli spazi sottostanti e soprastanti ai soppalchi (a cui si aggiunge lo spessore della struttura).

Superfici massime. Anche la porzione di locale soppalcabile dipende dai singoli Regolamenti. Nel capoluogo lombardo, stando ai valori minimi delle altezze riportati sopra, la struttura può occupare 1/3 della superficie del locale, che arriva a 1/2 quando la parte sottostante e soprastante hanno un’altezza compresa tra 2,30 e 2,70 metri. Ancora, se l’altezza di entrambe le parti è pari o superiore a 2,70 metri – e a condizione che fruiscano di autonoma e idonea aeroilluminazione – la superficie soppalcabile può raggiungere i 3/4 di quella totale.

Normative strutturali. Tra gli altri parametri stabiliti dalle disposizioni regionali, i valori da rispettare nel caso di una porzione di superficie finestrata e le misure di sicurezza previste per scale e parapetti. Questi ultimi – che sono obbligatori poiché le parti soprastanti del soppalco devono avere il lato maggiore completamente aperto sugli spazi sottostanti – devono essere alti almeno 1,10 metri, prendendo sempre a esempio il caso di Milano. Inoltre, è necessario verificare il rapporto aeroilluminante da rispettare, così da garantire luce e ricambio di aria mediante finestre e sistemi di areazione.

Materiali e strutture. I soppalchi godono di varie possibilità costruttive. Quelli in laterocemento assicurano elevata stabilità e consentono di accogliere impianti elettrici e idraulici, ma richiedono tempistiche lunghe e, a volte, modifiche strutturali alla casa. Sebbene più rumorosi, i soppalchi in ferro o in acciaio sono valide alternative che offrono versatilità e possibilità di abbinamento con materiali diversi per la pavimentazione. Inoltre, il ferro è un materiale adatto sia per strutture che poggiano a terra sia per soluzioni sospese (laddove sia presente una copertura adeguata a livello strutturale). Infine, le soluzioni in legno sono meno costose delle altre e richiedono tempi di realizzazione inferiori, ma comportano maggiori dimensioni di pilastro e di ingombri di travi e travetti.

Da negozio a monolocale a doppia altezza

di Gruppo Tre

Guarda il progetto sulla Rivista Digitale

Un elemento strutturale sospeso

di Officine Architetti

Guarda il progetto sulla Rivista Digitale

Da annesso agricolo a casa moderna e minimal

di Ora Architetti

Guarda il progetto sulla Rivista Digitale


Articolo pubblicato su 100 Idee per Ristrutturare luglio 2020

Guarda i progetti sulla rivista digitale

© Riproduzione riservata.

Partner

I più letti

Una casa tutta per sé

Anche quando è di dimensioni contenute, la casa di un...

Cucine a scomparsa, tre proposte per nascondere pentole e fornelli

Le cucine a scomparsa sono il prodotto di un vivere ci...

Una storia di casa

Il tempo è un’artista che dona vita e carattere. Il su...

Open Space, tre idee per un ambiente unico e multifunzione

Arioso, conviviale e luminoso. Le nuove abitazioni rin...

Eleganti nascondigli

In un appartamento romano, lo stile classico si unisce...

100 Idee per Ristrutturare su Instagram