Architettura biocompatibile

di Ing. Paola Triaca

“Vivo in condominio e intendo realizzare una serra bioclimatica. Come posso procedere e quali caratteristiche e parametri occorre rispettare?” Chiara G., Milano

La serra bioclimatica è un elemento dell’architettura biocompatibile che consente un risparmio energetico per il riscaldamento e per il raffreddamento, con conseguenti riduzione delle emissioni di CO2 e possibilità di rendere un ambiente termoregolato in tutte le stagioni. Si tratta di un manufatto di completamento visivamente paragonabile alle verande, ma che possiede caratteristiche ben precise a livello costruttivo e funzionale.

La sua realizzazione presuppone quindi una progettazione specifica volta alla riduzione del fabbisogno energetico del subalterno a cui è collegata, nel pieno rispetto dei parametri richiesti dalle regolamentazioni regionali, provinciali e comunali…

Articolo pubblicato su 100 Idee per Ristrutturare novembre 2020

Continua a leggere sulla rivista digitale

© Riproduzione riservata.

Partner

I più letti

Una casa tutta per sé

Anche quando è di dimensioni contenute, la casa di un...

Cucine a scomparsa, tre proposte per nascondere pentole e fornelli

Le cucine a scomparsa sono il prodotto di un vivere ci...

Una storia di casa

Il tempo è un’artista che dona vita e carattere. Il su...

Open Space, tre idee per un ambiente unico e multifunzione

Arioso, conviviale e luminoso. Le nuove abitazioni rin...

Eleganti nascondigli

In un appartamento romano, lo stile classico si unisce...

100 Idee per Ristrutturare su Instagram