Cucina da vivere

di Carola Serminato

Eletto come luogo prediletto della convivialità e del buon vivere, la cucina abbraccia le zone della casa dove il relax si intreccia con la socialità, e accoglie nel suo perimetro elementi che la rendono ancora più funzionale ed esteticamente intrigante.

L’inserimento di librerie tra living e cucina ridefinisce gli spazi in modo fluido: da utilizzare anche come parete divisoria tra ambienti comunicanti o per adattarsi alle diverse esigenze di spazio.
Sistemi di ripiani che si trasformano e da semplici librerie diventano scaffali multifunzione: tra i volumi possono allora trovare posto anche contenitori e accessori per la tavola, piccoli elettrodomestici e utensili da cucina.

Una soluzione ideale per rendere più caldo e personale l’ambiente, moltiplicando i piani d’appoggio e avere tutto a portata di mano… rompendo gli schemi!

Foto di copertina

Il progetto Motus di Scavolini, disegnato da Vittore Niolu, unisce la funzionalità alla convivialità e, grazie al sistema “Fluida”, consente di configurare un ambiente cucina multifunzionale aperto al living.

www.scavolini.com

Continua a leggere sulla rivista digitale

© Riproduzione riservata.

Partner

I più letti

Impianto elettrico: come intervenire durante la ristrutturazione

Le differenze tra adeguamento e sostituzione, e le car...

Una storia di successi

Il 2022 segna un’occasione speciale per Steel e per la...

Pranzare in terrazzo: 3 soluzioni super accessoriate per vivere e cucinare all’aperto

Nuove accezioni per lo spazio outdoor che amplia le su...

Recupero dei sottotetti: fascino di copertura

Un ambiente da recuperare con cura, prestando attenzio...

100 Idee per Ristrutturare su Instagram