Una cucina piccola e concentrata

di Cecilia Toso

Compatte e funzionali, dotate degli elettrodomestici base e dello spazio necessario: sono le mini cucine, ottime per piccoli appartamenti, mansarde, case vacanze o come cucine di supporto in taverne, terrazzini, verande, uffici. Quando lo spazio è piccolo, anche le esigenze si devono ridimensionare, ma entro certi limiti. Si dovrà optare per un numero di fuochi ridotti, per esempio, o per un frigorifero a incasso e per un lavello a vasca unica.

O per una struttura efficiente in grado di unire l’essenziale: piano cottura, lavello, binari per appendere stoviglie. Ma l’offerta sul mercato è sempre più varia, in grado di adattarsi alle esigenze più disparate. In caso di un ambiente più grande ma privo di continuità, per esempio, le soluzioni freestanding possono distribuirsi negli spazi utili. In un’ambiente stretto, invece, si dovrà optare per una cucina a spessore ridotto.

Foto di copertina

Diesel Open Workshop si articola in diverse aree funzionali.
Le strutture modulari dei tubi in acciaio, i profili delle maniglie integrate nell’anta e gli elementi angolari mostrano la massima cura del dettaglio.

http://www.scavolini.it

Continua a leggere sulla rivista digitale

© Riproduzione riservata.

Partner

I più letti

Una casa tutta per sé

Anche quando è di dimensioni contenute, la casa di un...

Cucine a scomparsa, tre proposte per nascondere pentole e fornelli

Le cucine a scomparsa sono il prodotto di un vivere ci...

Una storia di casa

Il tempo è un’artista che dona vita e carattere. Il su...

Open Space, tre idee per un ambiente unico e multifunzione

Arioso, conviviale e luminoso. Le nuove abitazioni rin...

Eleganti nascondigli

In un appartamento romano, lo stile classico si unisce...

100 Idee per Ristrutturare su Instagram