Pit stop in cucina

di Carola Serminato

Pit stop in cucina

Il movimento è il tratto distintivo del presente. Fare, andare, rincorrere in velocità il futuro. Anche quando decidiamo che è arrivato il momento di una salutare inversione di rotta, l’andatura del nostro passo a riposo risente della frenesia del resto del mondo. L’eco lontana di questa irrequietezza si riverbera tra le pareti domestiche e anche le abitazioni si modellano su esigenze nuove.

Ecco che la cucina sempre più spesso si arricchisce di un irrinunciabile elemento che viene incontro ai nuovi stili di vita: il bancone snack. Pur non rinunciando al tradizionale ruolo conviviale, quest’ambiente della casa si rende permeabile alla modernità, introducendo un piano d’appoggio perfetto per la prima colazione o per i pasti veloci, senza rinunciare allo stile. Il bancone snack ottimizza gli spazi, inserendosi con discrezione in ogni tipo di configurazione domestica.

Foto di copertina

Metropolis di Stosa Cucine è progettata in ogni dettaglio per adattarsi alle nuove esigenze della vita quotidiana, introducendo piani d’appoggio multifunzionali che moltiplicano lo spazio.

http://www.stosacucine.com

Continua a leggere sulla rivista digitale

© Riproduzione riservata.