General contractor, trasparenza e pianificazione

di Leonardo Selvetti

Offrendo un servizio “chiavi in mano”, il general contractor gestisce i lavori e le pratiche per l’accesso agli incentivi

Nei lavori di ristrutturazione e riqualificazione le opere sono complesse e stratificate, soprattutto ora col superbonus 110%, che copre diverse tipologie di interventi riguardanti la messa in sicurezza antisismica degli edifici e l’efficientamento energetico degli stessi, vincolati al miglioramento di almeno due classi energetiche o, se non possibile, al conseguimento di quella più alta.

Pubblicità

Oltre all’intervento in sé, sono la molteplicità delle professionalità che entrano in gioco e la serie di passaggi previsti dalla normativa a sviluppare una complessità. È per questo che assume rilevanza il general contractor, che si rivolge «agli amministratori di condominio

Articolo pubblicato su 100 Idee per Ristrutturare maggio 2021

Continua a leggere sulla rivista digitale

Per approfondire

www.casarisparmio110.it

© Riproduzione riservata.

Partner

I più letti

Una casa tutta per sé

Anche quando è di dimensioni contenute, la casa di un...

Life cucine: la nuova filosofia delle cucine da vivere

Life cucine è l’unica catena di centri cucine in itali...

Colori nuovi e delicati per arredare con eleganza il bagno

Per i suoi prodotti in ceramica, SDR propone nel nuovo...

Cucine a scomparsa, tre proposte per nascondere pentole e fornelli

Le cucine a scomparsa sono il prodotto di un vivere ci...

Open Space, tre idee per un ambiente unico e multifunzione

Arioso, conviviale e luminoso. Le nuove abitazioni rin...

100 Idee per Ristrutturare su Instagram