Il top del laminato

di Francesca Corsini

Il top del laminato
il piano di lavoro Penelope di Aran Cucine è in HPL stratificato argilla Cuore Colore

Soprattutto nelle cucine che si affacciano sul living, il top è un elemento caratterizzante

Segno distintivo della cucina, il top deve trovare giusto equilibrio tra estetica e funzionalità. Essendo un elemento a vista, infatti, deve essere bello, ma anche capace di resistere all’aggressione di acqua, detersivi, calore. I materiali più diffusi sono i laminati, quali scegliere? «Le possibili opzioni rispondono a investimenti diversi – spiega Alessandro Potestio, interior designer –. Si parte dal melaminico, uno strato sottile incollato su un pannello di truciolato, economico, ma decisamente poco performante».

Pubblicità
Il top del laminato
Cucine personalizzate in ogni dettaglio: è l’approccio di Life Cucine in ogni progetto

Alternative possibili? «Un’interessate evoluzione è il laminato con bordo in ABS che garantisce maggiore durabilità. Poi c’è il Fenix, con miglior rapporto prezzo qualità. La sua superficie è opaca, anti-impronta e morbida al tatto...

Articolo pubblicato su 100 Idee per Ristrutturare di dicembre 2021 – gennaio 2022

Continua a leggere sulla rivista digitale

© Riproduzione riservata.

Partner

I più letti