Il top del laminato

di Francesca Corsini

il piano di lavoro Penelope di Aran Cucine è in HPL stratificato argilla Cuore Colore

Soprattutto nelle cucine che si affacciano sul living, il top è un elemento caratterizzante

Segno distintivo della cucina, il top deve trovare giusto equilibrio tra estetica e funzionalità. Essendo un elemento a vista, infatti, deve essere bello, ma anche capace di resistere all’aggressione di acqua, detersivi, calore. I materiali più diffusi sono i laminati, quali scegliere? «Le possibili opzioni rispondono a investimenti diversi – spiega Alessandro Potestio, interior designer –. Si parte dal melaminico, uno strato sottile incollato su un pannello di truciolato, economico, ma decisamente poco performante».

Cucine personalizzate in ogni dettaglio: è l’approccio di Life Cucine in ogni progetto

Alternative possibili? «Un’interessate evoluzione è il laminato con bordo in ABS che garantisce maggiore durabilità. Poi c’è il Fenix, con miglior rapporto prezzo qualità. La sua superficie è opaca, anti-impronta e morbida al tatto...

Articolo pubblicato su 100 Idee per Ristrutturare di dicembre 2021 – gennaio 2022

Continua a leggere sulla rivista digitale

© Riproduzione riservata.

Partner

I più letti

Impianto elettrico: come intervenire durante la ristrutturazione

Le differenze tra adeguamento e sostituzione, e le car...

Una storia di successi

Il 2022 segna un’occasione speciale per Steel e per la...

Pranzare in terrazzo: 3 soluzioni super accessoriate per vivere e cucinare all’aperto

Nuove accezioni per lo spazio outdoor che amplia le su...

Recupero dei sottotetti: fascino di copertura

Un ambiente da recuperare con cura, prestando attenzio...

100 Idee per Ristrutturare su Instagram