Una scelta al top

di Carola Serminato

Tra estetica e funzionalità il piano da lavoro della cucina si lascia interpretare dai materiali e incontra la tecnologia

La cucina ha un ruolo centrale nella geografia domestica e oltre alla sua funzione primaria, scandisce la suddivisione degli spazi, integrando sempre più spesso lo spazio dedicato alla preparazione dei cibi e il living, per non interrompere i momenti di condivisione. In quest’ottica, la scelta delle superfici da utilizzare diventa cruciale e trasforma la cucina in un palcoscenico ideale dove eleganza e tecnologia intraprendono un fitto dialogo verso l’innovazione.

Il piano di lavoro è uno dei componenti fondamentali e, probabilmente, quello con maggiore rischio di logoramento a causa di agenti corrosivi, come aceto e sale e alte temperature che possono danneggiarlo velocemente…

Articolo pubblicato su 100 Idee per Ristrutturare luglio 2020

Continua a leggere sulla rivista digitale

© Riproduzione riservata.

Partner

I più letti

Una casa tutta per sé

Anche quando è di dimensioni contenute, la casa di un...

Cucine a scomparsa, tre proposte per nascondere pentole e fornelli

Le cucine a scomparsa sono il prodotto di un vivere ci...

Una storia di casa

Il tempo è un’artista che dona vita e carattere. Il su...

Open Space, tre idee per un ambiente unico e multifunzione

Arioso, conviviale e luminoso. Le nuove abitazioni rin...

Eleganti nascondigli

In un appartamento romano, lo stile classico si unisce...

100 Idee per Ristrutturare su Instagram