La porta blindata si evolve

di Redazione 100 idee per Ristrutturare

La cura per i dettagli e l’estetica nascondono l’anima hi-tech di Sentry-Evo, la nuova porta blindata firmata Dierre

Le prestazioni vincenti di Sentry-Evo, frutto della ricerca tecnologica Dierre, cominciano dalla struttura dell’anta: un monoblocco con doppia lamiera in acciaio zincato a caldo per mettere al riparo la porta anche dalla corrosione, a tutte le latitudini. Uno speciale sandwich termoisolante brevettato dall’azienda raggiunge una trasmittanza termica di serie di 1,3 W /m2K per arrivare fino a 0,9 W/m2K.

I rumori restano fuori

Anche i rumori restano fuori casa con un isolamento acustico che parte da 40 dB, un valore cui concorre la soglia mobile automatica, disponibile in una versione speciale che permette di raggiungere fino a 42 dB. Guarnizioni magnetiche corrono lungo il perimetro dell’anta, migliorando la fluidità di tutte le operazioni di chiusura e apertura.

Sicurezza assoluta

Tra le soluzioni per aumentare la protezione, il limitatore di apertura Open View – evoluzione della vecchia catenella, completamente riprogettata dai tecnici Dierre per essere ancora più resistente e allo stesso tempo invisibile agli occhi. Rostri Shild e deviatori Hook hanno invece il compito di ancorare perfettamente anta e telaio per impedire ogni tentativo di “strappo”.
L’evoluzione della serratura con il cilindro desmodromico New Power integra diverse trappole contro i più diffusi tentativi di effrazione e utilizza al posto dei classici pistoncini un efficace sistema di lamelle laterali. Se viene utilizzata una chiave non originale Sentry-Evo, si blocca. Tre le diverse configurazioni disponibili: con uno o due cilindri di sicurezza indipendenti oppure con un cilindro di sicurezza e uno di servizio dalle chiavi diverse.

Anche la chiave Jack Key, riconoscibile dal profilo ispirato al mondo automotive, racchiude una tecnologia di cifratura di ultima generazione. Integra inoltre un’apertura a scatto che la rende ancora più compatta e comoda da trasportare.

Design evoluto e tante varianti

Sentry Evo può essere rivestita con pannelli abbinabili alle porte interne in molte varianti colore oltre ai classici Tanganika e Mogano. Di serie Bianco e Grigio con telaio e carenatura Testa di Moro, Bianco, Grigio Argento e Grigio Dierre. Telaio e carenatura possono essere abbinati a maniglieria disponibile in bronzo e argento. Anche la maniglieria è disponibile nelle classiche varianti bronzo e argento Dierre Design.
La porta blindata Sentry-Evo permette di accedere a tutti i bonus fiscali attualmente in vigore: bonus sicurezza, bonus ristrutturazione, 50% ecobonus e 110% superbonus.

Per approfondire

www.dierre.com

© Riproduzione riservata.

Contenuto Sponsorizzato.

Partner

I più letti

Impianto elettrico: come intervenire durante la ristrutturazione

Le differenze tra adeguamento e sostituzione, e le car...

Una storia di successi

Il 2022 segna un’occasione speciale per Steel e per la...

Pranzare in terrazzo: 3 soluzioni super accessoriate per vivere e cucinare all’aperto

Nuove accezioni per lo spazio outdoor che amplia le su...

Recupero dei sottotetti: fascino di copertura

Un ambiente da recuperare con cura, prestando attenzio...

100 Idee per Ristrutturare su Instagram