Pavimenti per gli spazi esterni

di Redazione 100 idee per Ristrutturare

Un giardino con piscina, un terrazzo con vista, un dehor o un vialetto lastricato. Affinché lo spazio esterno possa rispondere a ogni diversa esigenza, è necessario saper scegliere la pavimentazione, per sfruttare la zona al meglio.
Appoggiato, applicato, in listelli, in mattonelle, ogni rivestimento crea l’ambientazione idonea al contesto in cui è inserito. Si può scegliere un avvolgente legno su cui camminare a piedi scalzi, oppure una copertura resistente in pietra naturale. Tutto dipende dalle attività che si svolgeranno all’esterno e dai componenti d’arredo inseriti.
Se si tratta di uno spazio destinato al passaggio delle auto è meglio optare per un pavimento autobloccante, mentre se si vuole installare una piscina può essere opportuno scegliere una superficie igienica continua. In questo focus proponiamo diverse soluzioni sulla base delle più varie necessità.

Foto di copertina

Rasico offre una rasatura cementizia ad alta resistenza dello spessore di 3-4 millimetri. È applicabile su fondi nuovi o già esistenti. Il disegno, con la tipica fiammatura, e il colore sono personalizzabili.

https://www.idealwork.it

© Riproduzione riservata.

Partner

I più letti

Una casa tutta per sé

Anche quando è di dimensioni contenute, la casa di un...

Cucine a scomparsa, tre proposte per nascondere pentole e fornelli

Le cucine a scomparsa sono il prodotto di un vivere ci...

Una storia di casa

Il tempo è un’artista che dona vita e carattere. Il su...

Open Space, tre idee per un ambiente unico e multifunzione

Arioso, conviviale e luminoso. Le nuove abitazioni rin...

Eleganti nascondigli

In un appartamento romano, lo stile classico si unisce...

100 Idee per Ristrutturare su Instagram