Uno spazio tutto per sé

di Carola Serminato

Uno spazio tutto per sé

Lo spazio esterno è sempre più protagonista del tempo libero e non mancano le soluzioni che coniugano praticità e voglia di evasione

C’era una volta la casa sull’albero: un luogo magico dove i bambini potevano ritagliarsi un piccolo spazio segreto al mondo dei grandi e gli adulti che vi potevano accedere cercavano di ritrovare la leggiadria dell’infanzia. La casa sull’albero, non sempre era – oppure è – fisicamente sull’albero, ma rappresenta un topos dove avventura, indipendenza e natura si intrecciano indissolubilmente. Un’interessante declinazione sul tema è rappresentata dalle casette da giardino, piccole isole prefabbricate, un tempo usate principalmente per riporre gli attrezzi e oggi capaci di fornire uno spazio in più per rilassarsi nel verde e coltivare le proprie passioni, attività ricreative che vivono e fioriscono a due passi dalla soglia di casa.

Pubblicità
Uno spazio tutto per sé

Quando lo spazio che circonda la propria abitazione lo permette, si può scegliere di arredarlo addirittura come una Tiny House, dove ogni angolo è progettato per essere sfruttato al meglio: unità abitativa autonoma e ultra ridotta, nata in Nord America è anche trasportabile…

Articolo pubblicato su 100 Idee per Ristrutturare agosto 2020

Continua a leggere sulla rivista digitale

© Riproduzione riservata.

Partner

I più letti