Uno spazio tutto per sé

di Carola Serminato

Lo spazio esterno è sempre più protagonista del tempo libero e non mancano le soluzioni che coniugano praticità e voglia di evasione

C’era una volta la casa sull’albero: un luogo magico dove i bambini potevano ritagliarsi un piccolo spazio segreto al mondo dei grandi e gli adulti che vi potevano accedere cercavano di ritrovare la leggiadria dell’infanzia. La casa sull’albero, non sempre era – oppure è – fisicamente sull’albero, ma rappresenta un topos dove avventura, indipendenza e natura si intrecciano indissolubilmente. Un’interessante declinazione sul tema è rappresentata dalle casette da giardino, piccole isole prefabbricate, un tempo usate principalmente per riporre gli attrezzi e oggi capaci di fornire uno spazio in più per rilassarsi nel verde e coltivare le proprie passioni, attività ricreative che vivono e fioriscono a due passi dalla soglia di casa.

Quando lo spazio che circonda la propria abitazione lo permette, si può scegliere di arredarlo addirittura come una Tiny House, dove ogni angolo è progettato per essere sfruttato al meglio: unità abitativa autonoma e ultra ridotta, nata in Nord America è anche trasportabile…

Articolo pubblicato su 100 Idee per Ristrutturare agosto 2020

Continua a leggere sulla rivista digitale

© Riproduzione riservata.

Partner

I più letti

Una casa tutta per sé

Anche quando è di dimensioni contenute, la casa di un...

Cucine a scomparsa, tre proposte per nascondere pentole e fornelli

Le cucine a scomparsa sono il prodotto di un vivere ci...

Una storia di casa

Il tempo è un’artista che dona vita e carattere. Il su...

Open Space, tre idee per un ambiente unico e multifunzione

Arioso, conviviale e luminoso. Le nuove abitazioni rin...

Eleganti nascondigli

In un appartamento romano, lo stile classico si unisce...

100 Idee per Ristrutturare su Instagram