fbpx
100 IDEE per Ristrutturare
Progetti

Palestra in casa: prima le scale e poi il fitness

Non sempre si ha la possibilità di dedicare un’intera stanza alla palestra. Per questo, per fissare attrezzi e spalliere può essere sufficiente uno spazio di passaggio. Purché le misure siano adeguate. Andrea Castrignano ha realizzato due progetti inserendo un’area fitness, in entrambi i casi, nei pressi di una scala e con parquet a pavimento.

La casa di Fabio e Sabrina presentava un’area di passaggio illuminata da una finestra e circondata da due pareti vuote. Una delle due, dipinta di bianco, è stata utilizzata come supporto per la spalliera. L’altra, grigia, è stata decorata con opere d’arte di Fosco Grisendi a tema sportivo, così da creare uno sfondo adatto alla sala, in cui anche la porta a filo scompare. Palla, cyclette e tappetino per lo yoga, con impianto di raffreddamento e stereo per la musica, hanno permesso la creazione di uno spazio fitness piccolo, ma funzionale.

Fabio e Sabrina sono una coppia con due bambine. La casa cominciava a farsi un po’ stretta per quattro persone, così hanno acquistato l’appartamento al piano superiore, completamente da ristrutturare e collegare al livello principale. All’ingresso, dunque, abbiamo inserito una scala lineare disegnata ad hoc e, nei nuovi spazi, abbiamo strutturato la camera da letto delle bambine, una vera e propria suite per i genitori e un bagno aggiuntivo. In un angolo di passaggio, abbiamo anche potuto inserire una palestra, con pavimento a parquet come tutto il resto del piano. Abbiamo riportato a vista i mattoni e le travi a soffitto, così da rendere l’ambiente accogliente e suggestivo.

Andrea Castrignano

www.andreacastrignano.it

Related posts

La Grande Mela in cameretta

Andrea Castrignano

Rivestire con fantasia un attico antico

Giorgia Bollati

Il bagno entra in camera

100 IDEE per Ristrutturare

Questo sito, come tutti gli altri siti, utilizza i Cookie. Accetto Leggi informativa